Chi siamo

Chi siamo

La nostra professionalità al tuo servizio da oltre 40 anni.


  • Nelle nostre Autoscuole troverai serietà, competenza, massima disponibilità e tanta passione per l’insegnamento.

    L’entusiasmo per il nostro lavoro e l’impegno che tutti i giorni mettiamo in campo, uniti ad un senso di “responsabilità sociale”, sono da sempre il motore delle nostre Autoscuole.

    Puntiamo su qualità e professionalità e per questo troverai istruttori esperti che faranno la strada insieme a te.

    Perché la sicurezza stradale passa soprattutto attraverso l’autoscuola che ti insegna a guidare!

Le domande che ci pongono più di frequente


Si può prendere la patente B dopo aver compiuto 18 anni.

A 16 anni è possibile prendere la patente cosiddetta “A1” che consente di guidare moto di cilindrata fino a 125 cc e di potenza fino a 11 kw. A 18 è possibile prendere la patente cosiddetta “A ad accesso graduale”, che abilita alla guida di moto di potenza fino a 25 kw e con rapporto potenza/peso (kw/kg) fino a 0,16. Per poter condurre moto di qualsiasi cilindrata e potenza è necessario avere 20 anni ed aver conseguito da due anni la patente “A ad accesso graduale” oppure aver compiuto 21 anni.

E’ necessario avere la patente A. Con la patente B, invece, si possono condurre solo moto di cilindrata fino a 125 cc e di potenza fino a 11 kw.

Per la patente B è possibile esercitarsi alla guida purché a fianco del guidatore si trovi, in funzione di istruttore, persona di età non superiore a 65 anni, con patente conseguita da almeno 10 anni se valida per la stessa categoria B oppure conseguita anche da meno di 10 anni se valida per la categoria superiore .

Per quanto riguarda la patente B, per i primi tre anni dal conseguimento, non è consentito il superamento della velocità di 100 Km/h per le autostrade e di 90 km/h per le strade extraurbane principali. Inoltre, per il primo anno, non è consentita la guida di autoveicoli con potenza specifica, riferita alla tara, superiore a 55 kw per tonnellata e, nel caso dei mezzi, come le autovetture, compresi nella categoria M1 (veicoli per trasporto di persone, con al massimo otto posti a sedere oltre al sedile del conducente), con limite di potenza massima pari a 70 kw.

Hai altre domande da porci?
Scrivici

Hai bisogno di aiuto?

SCRIVICI